lunedì 27 marzo 2017

VENDERE CON SUCCESSO di Brian TRACY La biblioteca del successo

"VENDERE CON SUCCESSO La biblioteca del successo" di Brian TRACY (GRIBAUDI edizioni www.gribaudi.it) è una guida pratica che ti aiuterà a fare il salto di qualità che cerchi e ti aprirà nuovi orizzonti professionali.
Con i 21 metodi collaudati da Brian Tracy nelle vendite imparerai a: fissare obiettivi chiari e far rendere ogni singolo minuto; conoscere a fondo i tuoi prodotti;
trovare e valutare i clienti potenziali; creare subito un rapporto interpersonale e costruire un clima di fiducia; capire le 3 chiavi della persuasione; creare una presentazione efficace;
acquisire "megacredibilità"; mettere in pratica la Legge delle sei obiezioni per vincere le 6 obiezioni principali; sollecitare azioni concrete.
E molto altro ancora! Leggi anche questi miei post sullo stesso autore:

LEADERSHIP di Brian TRACY La biblioteca del successo 


GESTIONE DEL TEMPO di Brian TRACY La biblioteca del successo

MARKETING di Brian TRACY La biblioteca del successo

MOTIVAZIONE di Brian TRACY La biblioteca del successo

PARTI IN QUARTA! di Brian TRACY Ispira, motiva e tira fuori il meglio da chi lavora con te

BACIA QUEL RANOCCHIO! di Brian TRACY e Christina TRACY STEIN 12 modi efficaci per trasformare in positive le cose negative

DIVENTA RICCO A MODO TUO di Brian TRACY Come diventare Self-Made Millionaires

ABITUDINI DA UN MILIONE DI EURO VOLUME 2 di Brian TRACY Leadership - Comunicazione - Indipendenza Finanziaria

IL SEGRETO E' CREDERE IN SE STESSI di Brian TRACY

BRIAN TRACY: come diventare milionario partendo da "ZERO"

ABITUDINI DA UN MILIONE DI DOLLARI Il successo lascia tracce di Brian TRACY


Recensione del libro "Massimo rendimento" di BRIAN TRACY

21 segreti del successo dei self-made millionaires di Brian Tracy


Coaching per l'Imprenditore e il Professionista di Brian Tracy


Brian Tracyfamoso scrittore e oratore motivazionale, è il numero 1 nel settore del self-improvement e della crescita personale negli Stati Uniti. 
E' il fondatore e il CEO della Brian Tracy International, una società specializzata nel coaching personale e di squadra
Ha tenuto più di 5000 seminari e conferenze seguiti da oltre 5 milioni di persone, non solo negli Stati Uniti, ma anche in altri Paesi del mondo

È autore di 55 libri
tutti bestseller, tradotti in 38 lingue. È stato consulente di più di mille aziende, tra cui IBM, McDonnel, Douglas, e ha formato più di due milioni di persone
I suoi seminari di leadershipvendita e sviluppo personale portano cambiamenti immediati e risultati duraturi
Brian Tracy è il formatore del settore finanziario più seguito al mondo. Nel 2003 ha corso come candidato governatore della California (842 voti). 
Nell'aprile del 2010 gli è stato diagnosticato un cancro alla gola, malattia che, dopo 6 mesi di cure e trattamenti, è stata debellata con successo

Leggi un estratto dal libro VENDERE CON SUCCESSO di Brian TRACY

Brian Tracy continua la "Biblioteca del successo" dopo MotivazioneNegoziareDelegare e coordinareMarketingGestione del tempo e Leadership.
Entusiasmo, empatia, suggestione, strategia e molti altri suggerimenti per diventare un venditore di successo!
In qualunque azienda il 20% dei venditori porta a casa l'80% del fatturato facendo solo un po' meglio in certe aree specifiche.
Tutti possono riuscirci: devi solo avere voglia di imparare. Anche tu puoi guadagnare di più e ricavare dal tuo lavoro soddisfazioni che non avresti mai immaginato.

Una delle scoperte più importanti del ventesimo secolo sulla performance umana è che i migliori in ogni campo (e quindi anche nelle vendite) sono solo un po' più bravi dei loro colleghi in alcune aree critiche.
Questa lieve differenza nella performance è il cosiddetto "vantaggio decisivo". In tutti i campi i migliori hanno sviluppato un vantaggio decisivo, per cui danno una performance straordinaria e ottengono risultati straordinari.
La chiave NON è l'intelligenza: il successo non dipende dal talento o dall'abilità in quanto tale. Ognuno ha delle capacità di vendita innate.
Il tuo successo è determinato unicamente da quello che fai di quei talenti.

I venditori più pagati sono portati naturalmente a costruire rapporti amichevoli con un gran numero di clienti attuali e potenziali. Lo fanno fin da subito e creano un clima di fiducia nel processo di vendita.
I fattori di personalità contano almeno all'80% per il successo nelle vendite. Sembra esserci una relazione diretta tra autostima e successo commerciale.
I venditori che apprezzano e rispettano se stessi tendono ad apprezzare e a rispettare i loro clienti. I clienti, a loro volta, tendono ad apprezzarli e a rispettarli e sono disposti a seguirne le raccomandazioni sul prodotto o sul servizio.

"Gli psicologi usano l'espressione "autostima bara sulla performance" per spiegare questa relazione tra autostima e performance personale.
La conclusione è questa: più ti apprezzi, meglio fai il tuo lavoro; e meglio fai il tuo lavoro, più ti apprezzi. È un circolo virtuoso: autostima-risultati-maggiore autostima-maggiori risultati, eccetera.
Più hai successo, più ti senti un "vincitore". E più ti senti un vincitore, più lavori, più persone vedi e più risultati ottieni nella vendita.

Nel libro Vendere con successo presenterò una serie di metodi, di tecniche e di strategie che potrai usare per migliorare sensibilmente la tua performance.
Il miglioramento della performance ti porterà naturalmente ad apprezzare e a rispettare ancora di più te stesso, il che farà migliorare ulteriormente la tua performance.
Metterai in moto una spirale ascendente di successo ed efficacia personale che ti farà arrivare al top della tua professione.
Cominciamo!" Brian Tracy




Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

venerdì 24 marzo 2017

IL MONDO DALL'ALTRA PARTE di Fosco DEL NERO e Michela SALOTTI

"IL MONDO DALL'ALTRA PARTE" di Fosco DEL NERO e Michela SALOTTI (Trigono edizioni) è un libro di magia, bellezza e amore.
Nasce da due energie e da due mondi diversi, che si incontrano a metà strada. Racconta una storia magica, anzi, due storie che diventano una. È un libro che parla a chiunque abbia degli occhi per vedere, delle orecchie per sentire e un cuore per provare emozioni.
Uno specchio-portale mette in comunicazione i mondi di Lorenzo (allievo e insegnante) e di Celeste (giovanissima ma con l'anima di un maestro) e avvia un'intensa corrispondenza epistolare che li farà crescere interiormente.
Tra missive, cristalli, altre dimensioni e misteriosi messaggi in rima, Il mondo dall'altra parte è un vero e proprio testo iniziatico anche per i lettori.

Leggi un estratto dal libro IL MONDO DALL'ALTRA PARTE di Fosco DEL NERO e Michela SALOTTI

Fosco Del Nero si occupa di crescita personale fin da giovanissimo: è passato dalla crescita personale orientata al benessere alla crescita personale orientata all'evoluzione spirituale.
Oggi è uno degli autori del settore più letti e seguiti online. Ha studiato e praticato quasi ogni disciplina possibile del settore e i suoi riferimenti principali sono i seguenti:
Gesù Cristo, Osho, Paramhansa Yogananda, Ananda Moyi Ma, Ramtha, Buddha, Lao Tzu, G.I. Gurdjieff, Jiddu Krishnamurti, Swami Muktananda, Hakim Sanai, Anne e Daniel Meurois-Givaudan, Eckhart Tolle… e ovviamente l'intuizione e la fiducia nell'Esistenza.

Michela Salotti, figlia di 2 appassionati lettori di fumetti e di ogni sorta di libro fantasy, è cresciuta nel "suo mondo" fino a quando ha deciso di portare questo "mondo" su carta.
Nelle sue opere è riuscita ad unire alcune delle sue passioni: l'amore per le immagini ed il disegno e il mistero nell'inconscio delle persone, quindi tutto ciò che ha a che fare con la crescita personale.
Michela è illustratrice, autrice di libri per bambini e ragazzi, fumettista, storyboard-artist, sceneggiatrice e lettrice di Registri Akashici. Per il contenuto dei suoi libri spesso collabora con medici, counselor, psicologi, operatori olistici.
I suoi libri vengono prevalentemente pubblicati da editori dediti a divulgare messaggi di crescita personale e conoscenza di sè. Realizza video-comics informativi per alcune web TV (Genitorichannel, Lallafly).

Il mondo dall'altra parte è molto di più di un semplice romanzo fantasy: la sua lettura è godibilissima ma fornisce anche preziose perle di saggezza e crescita spirituale.
Ecco alcune delle mie citazioni preferite tratte da questo brillante testo:

"D'ora in avanti non voglio far accadere nulla di inconsapevole nella mia vita, voglio riuscire a vedere ogni singola cosa che si produce in me, nulla dovrà passare inosservato!...
Quando l'azione parte dall'accettazione di ciò che c'è stato si spreca meno energia e tutto è più preciso e forte, senza drammi emotivi e senza lamentele e giudizi: il potere dell'accettazione è il potere della vita stessa...

È sempre il
"dentro" che comanda e dispone, sempre. Il fuori si adegua...
Chi dà e chi riceve sono sullo stesso pianoe infatti stanno dando e ricevendo entrambi: questo è uno dei grandi segreti della vita...
Accendendo la luce anche in un singolo individuo si può cambiare il mondo perché ci sarà una luce in più e un'oscurità in meno."
Fosco Del Nero e Michela Salotti



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

giovedì 23 marzo 2017

I MIGLIORI POST di FEBBRAIO 2017

Ecco i migliori articoli di febbraio 2017 selezionati per voi:

1) IMPARA L'INGLESE VELOCEMENTE E SENZA SFORZO di Paola IACOBINI Il metodo innovativo per imparare le lingue con le neuroscienze NLP for ENGLISH

"IMPARA L'INGLESE VELOCEMENTE E SENZA SFORZO Il metodo innovativo per imparare le lingue con le neuroscienze" di Paola IACOBINI (UNO Editori www.unoeditori.com) ti farà cambiare completamente approccio alle lingue. 
NLP for ENGLISH nasce dall'omonimo corso grazie al quale centinaia di persone hanno scoperto la passione e la gioia di vivere la lingua nella quotidianità diventando molto più ricettive e sviluppando in maniera naturale una maggiore comprensione della lingua...

2) APPROFONDIMENTO di IL POTERE E LA MAGIA DELLA GRATITUDINE di Ivan NOSSA

"IL POTERE E LA MAGIA DELLA GRATITUDINE" di Ivan NOSSA (UNO editoriwww.unoeditori.com) è già stato oggetto di una mia precedente recensione
Tuttavia merita un ulteriore approfondimento vista la qualità dei contenuti. Prefazione di Joe Vitale (uno dei protagonisti del bestseller mondiale The Secret). Postfazione di Iacopo Melio (fondatore della Onlus "#vorreiprendereiltreno").
"La gratitudine è la via più potente per poter fare esperienza di un miracolo esattamente in questo momento. La gratitudine cambia la tua mente...


3) Approfondimento di LA PREGHIERA SEGRETA di Joe VITALE

"LA PREGHIERA SEGRETA La formula dei Tre Passi per attrarre miracoli" di Joe VITALE (UNO editori www.unoeditori.com) (già oggetto di una mia precedente recensione) ti offre nuovi strumenti per aumentare la tua connessione con l'Universo e metterti in grado di raggiungere felicità e realizzazione. 
La Preghiera Segreta è un cambio di livello spirituale che attiva il potere dell'Universo dentro di te e ti fa sperimentare un cambiamento profondo, duraturo e positivo in tutte le aree della vitaSe sei pronto per trasformare le tue preghiere in dimostrazioni pratiche, sei pronto per la Preghiera Segreta. 
Prefazione di Ivan Nossa, autore di Il potere e la magia della gratitudine...

4) BEST BRAIN di Garth SUNDEM Fai la cosa giusta nel momento migliore per il tuo cervello

"BEST BRAIN Fai la cosa giusta nel momento migliore per il tuo cervello" di Garth SUNDEM (Sperling e Kupfer) unisce la salute del cervello e la cronobiologia
Quando arriva l'idea geniale forse ci hai pensato all'ora giusta. Il tuo cervello funziona secondo ritmi naturali, per cui svolgi certi compiti al meglio solo in una particolare fase della giornata.
Bastano pochi accorgimenti della cronobiologia per ottenere ottimi risultati senza sforzo. 
In questo libro scoprirai (tra l'altro) a che ora svegliarti per avere una mente reattiva e una memoria capace, quando fare brainstorming e cosa mangiare per essere sempre lucidi. 
La migliore divulgazione: spiegazioni brevi e chiare, con esercizi e consigli per migliorare le performance ora per ora, attività per attività. Dai la sveglia al tuo cervello!...

5) SONNO FACILE di Shawn STEVENSON 21 strategie per sconfiggere l'insonnia, avere la mente lucida, vivere più a lungo

"SONNO FACILE 21 strategie per sconfiggere l'insonniaavere la mente lucidavivere più a lungo" di Shawn STEVENSON (Sperling e Kupfer) descrive un programma completo e supercollaudato in 14 giorni per dormire bene in maniera naturale! 
Questo libro contiene tutti i consigli per regolare il ciclo sonno-veglia, scegliere i migliori integratori naturali, diminuire lo stress, bruciare i grassi durante il riposo. 
Dormire tutta la notte per tutte le notti è un sogno che si può realizzare grazie a queste efficaci strategie con cui gli insonni otterranno il riposo migliore della loro vita. 
Quando dormirai bene ti sveglierai più fortepiù sanopiù felice. Un sonno regolare e senza interruzioni rigenera il corpo e ricarica la mente, ti aiuta a non accumulare grassi e quindi a essere più in forma, ritardando l'invecchiamento...

6) SMALL DATA Evento con Martin LINDSTROM Piccoli indizi per scoprire grandi trends Cosa influenza le decisioni e come vendere oggi Milano 28 aprile 2017

"SMALL DATAè un evento eccezionale con Martin LINDSTROMl'esperto numero 1 al mondo di brand e neuromarketing, organizzato da Neuropeople e Giacomo Catalani Editore. Apprenderai i dati indispensabili per individuare le leve d'acquisto dei tuoi clienti.
Venerdì 28 Aprile 2017 (presso Sheraton Milano Malpensa) Lindstrom presenterà i risultati delle sue ultime ricerche e del nuovo rivoluzionario libro "SMALL DATA – i piccoli indizi che svelano i grandi trends". 
Per la prima volta durante questo evento, oltre ad apprendere rivoluzionarie innovazioni in materia di branding e marketing, i partecipanti avranno la possibilità di accedere a un servizio diretto ed esclusivo direttamente con Martin Lindstrom...
Se vuoi maggiori info e/o prenotarti, clicca su questo link: 

http://neuropeople.com/martin-lindstrom/evento-iscrizione/?af=003


Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

martedì 21 marzo 2017

IL CANTO DI SIDDHARTA di Ernesto MORGANTI in Appendice: "Fisica e Metafisica dei Sistemi"

"IL CANTO DI SIDDHARTA in Appendice: "Fisica e Metafisica dei Sistemi" di Ernesto MORGANTI (Kimerik Edizioni www.kimerik.it) è una bellissima raccolta di poesie.
I testi qui compendiati, pur assumendo per ogni titolo autonomia propria (come già a ogni sezione compiutezza espressiva), si rappresentano tutti in un unico sistema drammaturgico, con svolgimento in un solo tempo poetico, dalla Sera (attraverso una sola Notte) fino all'Alba.
Il soggetto narrante, in attesa della partenza per il proprio irripetibile viaggio, è coinvolto in un percorso spirituale di evocazioni amplificate delle grandi esperienze umane (secondo le tradizioni delle varie culture) a testimonianza dell'universalità compassionevole dell'uomo.

Si immedesimano così in una sola le storie e le vicende spirituali evocate e le figure dei personaggi sono definite in un unico impasto poetico, trovando coincidenza con lo stesso narratore. "Ci sono più cose in cielo e in terra di quanto l'uomo sappia immaginare." Eraclito
I Sonetti finali fanno da controcanto all'intera rappresentazione, secondo la partecipazione propria dell'autore, che è il vero soggetto drammaturgico dissimulato.

Leggi un'INTERVISTA A ERNESTO MORGANTI, autore di IL CANTO DI SIDDHARTA

Ernesto Morganti nasce a Roma nell'Anno Giubilare postbellico. Di formazione giuridico-economica, è cultore di Teologia Dogmatica, docente di management, consulente di compagnie multinazionali, è progettista di Sistemi Qualità.
È già autore di un'opera poetica (compendio di 5 poemetti): Le Sirene Sapienti.
Sposato da oltre 40 anni, padre di una figlia giurista poco più che trentenne, vive e lavora a Milano, trovando il tempo per ordinare qualche riflessione.

"Il canto di Siddharta nasce facendo seguito al poemetto "I dialoghi", inserito nel mio precedente Volume (Le Sirene Sapienti) pubblicato lo scorso anno, come speculazione sulle qualità assolute, e i suoi turbamenti, la nozione di sé, nella forza e nella responsabilità negli amori, che proprio quali umani, sono della stessa sostanza di quelli "Altissimi".
L'intera opera, che ha un respiro sinfonico, sviluppandosi nella meditazione di una notte, fino all'alba, rappresenta tutti i tempi universali dell'uomo, da cultura a cultura, da continente a continente, per esperienze storiche e metastoriche assolute, che rendono all'uomo la compiutezza della nozione di sé, così che, se ne accresce la stessa nozione di Domine Iddio, che attende la sua creatura al Giudizio, a cui non mancherà, per universale civiltà giuridica, l'Advocata nostra!" Ernesto Morganti

DI LA' DALLA TENUE ALBA

"Di là dalla tenue alba
sono isole come ciotoli di fiume
le rive lampeggiano di tremule case
quali anime pronte alla prima preghiera
il fior delle labbra congiunge al respiro
e sospira il timore del nostro breve tempo
che il mondo percorra sul filo il tratto desiato." Ernesto Morganti



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

sabato 18 marzo 2017

LIBERARSI DALLA DIPENDENZA AFFETTIVA IN 5 MOSSE di Maria Cristina STROCCHI, Sonny RAUMER e Tullio SEGATO

"LIBERARSI DALLA DIPENDENZA AFFETTIVA IN 5 MOSSE" di Maria Cristina STROCCHI, Sonny RAUMER e Tullio SEGATO (Il Punto d'Incontro Edizioni www.edizionilpuntodincontro.it) propone 5 azioni pratiche per dire basta alla dipendenza affettiva e alla manipolazione di partner dominanti, narcisisti e violenti.
"Qualunque cosa distrugga la libertà non è amore. Deve trattarsi di altro perché amore e libertà vanno a braccetto, sono due ali dello stesso gabbiano." Osho

Attraverso una presa di coscienza, validi consigli per difendersi anche sul piano fisico ed esercizi pratici per aumentare l'autostima, Liberarsi dalla dipendenza affettiva è la chiave per lasciarsi alle spalle in tutta sicurezza partner inaffidabili, fornendo gli strumenti per prendere in mano la propria vita e per creare relazioni soddisfacenti, in primis con se stessi.

Maria Cristina Strocchi (www.strocchimc.com www.volereepotere.com) è psicologa e psicoterapeuta, sessuologa clinica, specialista in disturbi dell'età evolutiva e della personalità.
Attualmente è docente di scuola superiore, insegna nelle scuole di specializzazione post laurea ed è supervisore dell'A.I.A.M.C. (indirizzo di psicoterapia cognitivo-comportamentale).
È perito del Tribunale Civile e Rotale. Tiene corsi e seminari sulla coppia, sull'autostima e sulla sessualità e scrive per numerose riviste e quotidiani nazionali e locali.
Ha pubblicato numerosi libri, tra cui "La coppia che scoppia Come prevenire e curare le crisi nelle relazioni sentimentali".

Sonny Raumer, psicologo e psicoterapeuta, è specialista in disturbi da uso di sostanze e gioco d'azzardo problematico. Lavora in strutture che trattano, oltre alla dipendenza, patologie psichiatriche (psicosi e disturbi della personalità).
Tullio Segato, sociologo, criminologo clinico, già Ufficiale di Polizia Giudiziaria, collabora con gli autori attraverso l'associazione "Volere è Potere", effettuando incontri informativi e di prevenzione della violenza contro le donne.

Leggi un estratto dal libro LIBERARSI DALLA DIPENDENZA AFFETTIVA IN 5 MOSSE di Maria Cristina STROCCHI, Sonny RAUMER e Tullio SEGATO

La dipendenza affettiva si crea quando l'affetto, l'attrazione, l'amore che proviamo verso una persona assumono le caratteristiche di una vera e propria dipendenza, che può portare a conseguenze drammatiche: perdita di autostima, di identità, disturbi di ansia e panico, disturbi alimentari, depressione a livelli sempre più gravi e sviluppo di altre dipendenze (per esempio dall'alcol).
Nella dipendenza affettiva il partner diventa il nostro unico obiettivo di vita, diventa ai nostri occhi colui/colei che risolverà i nostri problemi personali. La nostra stessa esistenza viene messa in secondo piano rispetto alla sua.

La dipendenza affettiva non rientra tra le patologie incluse nei più diffusi sistemi diagnostici (es. DSM-V). L'argomento è stato messo in risalto negli anni '70 da Robin Norwood (autrice del bestseller Donne che amano troppo), psicologa e terapeuta familiare americana.
Negli ultimi tempi questa problematica è stata trattata in modo più ampio, descritta in modo più chiaro e semplice, raggiungendo tramite i media (radio, televisione, internet) una fetta corposa di popolazione.

La dipendenza affettiva si caratterizza per essere persistente; quindi perdura nel tempo e i protagonisti della danza della dipendenza si vincolano a vicenda in un rapporto contrastato, ambiguo, a tratti quasi sadico-masochistico.
Tale persistenza si protrae anche per moltissimi anni: esistono coppie che addirittura non prenderanno mai consapevolezza del problema, altre che pur nella consapevolezza continuano a permanere nella stessa condizione.
E' una patologia caratterizzata da ossessività (riferita sia ai pensieri che ai comportamenti).

Altra caratteristica che si può trovare nel dipendente affettivo è l'impulsività, che fa venir meno la capacità di riflettere e spinge talvolta ad agire istintivamente, portandoci a parlare o agire con eccessiva "spontaneità".
Se infatti in alcuni casi un agire di tipo impulsivo può incentivare la presa di decisione di fronte alla risoluzione di un problema, nella maggior parte un tale atteggiamento tende ad allontanare le persone attorno a noi, creando terreno bruciato.
Ciò accade perché l'imprevedibilità dei comportamenti impulsivi genera solitamente molta ansia correlata al pensiero "chissà cosa succederà".

Accanto all'impulsività e ancor di più ai pensieri di tipo ossessivo ci sono spesso comportamenti di tipo compulsivo, che si ripetono con frequenza sempre maggiore, dai quali la persona non riesce a fuggire perché la volontà viene quasi annullata.
Chi mette in atto questi comportamenti viene rassicurato dagli stessi ma, se non vengono trattati, consolidano una dipendenza non semplice da risolvere. In questa situazione viene a mancare totalmente il controllo, mentre prevale il "principio del piacere".

"Amare è come una droga: all'inizio viene la sensazione di euforia, di totale abbandono. Poi il giorno dopo vuoi di più.
Non hai ancora preso il vizio ma la sensazione ti è piaciuta e credi di poterla tenere sotto controllo. Pensi alla persona amata per due minuti e te ne dimentichi per tre ore.
Ma, a poco a poco, ti abitui a quella persona e cominci a dipendere da lei in ogni cosa.
Allora la pensi per tre ore e te ne dimentichi per due minuti. Se quella persona non ti è vicina, provi le stesse sensazioni dei drogati ai quali manca la droga.
A quel punto, come i drogati rubano e si umiliano per ottenere ciò di cui hanno bisogno, sei disposto a fare qualsiasi cosa per amore." Paulo Coelho



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

mercoledì 15 marzo 2017

SEMINARIO ESPERIENZIALE di Daniel LUMERA LA CURA DEL PERDONO Napoli 1 aprile 2017

Sabato 1 aprile 2017 si svolgerà il seminario esperienziale LA CURA DEL PERDONO di Daniel LUMERA a Napoli presso la suggestiva cornice dell'Eremo dei Camaldoli.
Per informazioni o per iscriverti invia ora la tua richiesta a infolumeranapoli@gmail.com e/o clicca su questo link:

http://essereperfare.it/cura-del-perdono-daniel-lumera/

Daniel Lumera è l'ambasciatore di una nuova via per la felicità
il perdonoImparare a perdonare (se stessi e gli altriè la via per trovare il benessere psicofisico
Con la sua "International School of Forgiveness" parla nelle università, nelle scuole, nelle carceri, nelle aziende, e insegna un percorso di consapevolezza che propone un'idea di perdono diversa da quella a cui siamo abituati, capace di donarci forza e serenità. 

"Quando una persona vuole sinceramente comprendere cosa sia il perdono la prima cosa che deve fare è dimenticarsi tutto quello che sa, pensa, suppone o gli è stato detto e insegnato su questo argomento.
Perdonare è nel suo significato essenziale il puro atto del donarePer donare. Senza altri perché, senza nessuna logica di opportunità o convenienza o altro desiderio che non sia la liberazione che il donare in questo modo genera." Daniel Lumera 

VIDEO di Daniel LUMERA: I 7 PASSI DEL PERDONO La scienza della felicità

Daniel Lumera (www.mylifedesignfoundation.org) è docente, formatore e scrittore.
 Attualmente è direttore della Fondazione My Life Design e presidente della International School of Forgiveness, un progetto formativo totalmente dedicato all'impatto del perdono sugli individui, sulle relazioni e sulla società.
Dal 2010 insegna e collabora con l'Università di Girona in Spagna. Si occupa principalmente delle scienze del benessere e della qualità della vita e gestisce progetti internazionali con tematiche fortemente innovatrici (tra cui la felicità, il perdono, la creazione della realtà). 


È docente di management pubblico-privato per la gestione della fiducia e responsabile della ricerca e sviluppo presso UNESCO Club per la valorizzazione del patrimonio intangibile.
 
È una guida nello studio e nella pratica della meditazione. Nella sua formazione è fondamentale l'incontro con Anthony Elenjimittan, uno degli ultimi discepoli diretti di Gandhi. Con lui ha approfondito la cultura indovedica e la pratica della meditazione. 
Tra le sue pubblicazioni in italiano: "La cura del perdono", "I 7 passi del perdono" e "Il codice della luce".

Leggi un estratto dal libro LA CURA DEL PERDONO di Daniel LUMERA

Daniel Lumera coniuga la sua attività di ricerca accademica e sociale con un profondo e intenso percorso di ricerca personale.
Con la sua professionalità, esperienza e flessibilità riesce a modellare l'animo umano attraverso i vari programmi di meditazione che ha inserito nelle sue attività didattiche in diverse Università oltre che in Master internazionali e corsi di specializzazione.
"La cosa più difficile al mondo è perdonare, sia noi stessi che gli altri." Daniel Lumera

Grazie a questo straordinario workshop a Napoli potrai avere una comprensione totalmente diversa di cosa significhi perdonare.
Sentirai una spinta fortissima e un profondo coraggio per risolvere le questioni del passato che ti stanno ancora causando dolore.
Avrai finalmente tutti gli strumenti necessari per vivere e raggiungere un vero perdono attraverso una metodologia davvero rivoluzionaria riconosciuta a livello internazionale.

Le tecniche utilizzate sono: esperienza delle 4 Chiavi della Cura del Perdono;
i sette livelli della Cura del Perdono: fisico, vitale, emozionale, mentale, relazionale, causale, spirituale;
una scienza della felicità: le formule del perdono per il benessere, la qualità della vita e la realizzazione personale utilizzate nella I.S.F.; neuroscienze e perdono;

Le 5 forze evolutive: perdono, libertà, amore, gratitudine, unità;
liberare se stessi e gli altri dalle dinamiche inconsapevoli che creano sofferenza; integrare la relazione Madre-Padre con la Cura del Perdono;
guarire le relazioni con l'omeopatia relazionale e la Tecnica del Perdono a specchio.

Frequentando questo brillante seminario esperienziale giungerai ad un livello più elevato attraverso una nuova visione più matura fondata sulla consapevolezza, sull'interculturalità e sulla cooperazione verso un approccio "disintossicato" alla purezza dello spirito.
La tua anima si purificherà con un vero e proprio "balsamo" che crea le condizioni per un approccio positivo alla vita e ti permetterà di recuperare e conservare una autentica serenità.
Perdonando si verificano cambiamenti straordinari nella tua vita e, allo stesso tempo, diventi una persona migliore.




Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

sabato 11 marzo 2017

RINASCI E RISVEGLIA IL TUO POTERE INTERIORE di Derek RYDALL Un metodo rivoluzionario per far emergere il potenziale che è in te

"RINASCI E RISVEGLIA IL TUO POTERE INTERIORE Un metodo rivoluzionario per far emergere il potenziale che è in te" di Derek RYDALL (Macro edizioni) propone un metodo innovativo in 7 passi: scopri la legge di emersione e libera il tuo vero potere interiore!
Come ogni ghianda è una ghianda perfetta, che diventa una quercia perfetta, non c'è una sola parte di te che non sia esattamente come dovrebbe essere.
La legge di emersione ti fornisce le basi per mettere in pratica questo principio originario e rinascere.
Grazie a questo metodo il coach spirituale Derek Rydall ti dimostra la tua completezza: tutto ciò che ti serve per realizzare il tuo pieno potenziale è già dentro di te.

Leggi un estratto dal libro RINASCI E RISVEGLIA IL TUO POTERE INTERIORE di Derek RYDALL

Derek Rydall, dopo un incontro ravvicinato con la morte che gli ha cambiato la vita, ha provato a farsi monaco, poi pastore, prima di diventare un terapeuta.
Oggi è un rinomato life coach e consulente di vincitori di Emmy e Academy Awards, dirigenti di aziende annoverate nella Fortune 500 e di leader carismatici nel campo degli affari, della spiritualità e delle arti curative.
È un oratore prolifico che porta ispirazione a decine di migliaia di persone. È autore di due bestseller su Amazon e scrive per diverse testate on line, tra cui "The Huffington Post" e "Spirituality and Health".

Rinasci e risveglia il tuo potere interiore va oltre le tecniche di automiglioramento.
Derek Rydall rivoluziona il dibattito riguardo al conseguimento del tuo potenziale e ti spiega come attivare l'eccellenza che è in te e mettere in pratica il tuo scopo nella vita.
"Derek è in grado di farvi attingere alla fonte di un potere inimmaginabile e mostrarvi un sentiero di sviluppo semplice e naturale.
Ho amato questo libro. Leggetelo. Vivetelo. Condividetelo."
Joe Vitale, autore e Maestro di vita nel bestseller The Secret

"Rydall mette perfettamente in chiaro che non dobbiamo rinunciare alle gioie dell'essere umani in cambio del raggiungimento dell'illuminazione e che siamo già progettati per favorire l'emersione dei nostri sé intrinsecamente illuminati.
Nel laboratorio della propria coscienza e attraverso varie sperimentazioni da lui condotte nell'arco della vita le Sette fasi dell'emersionismo hanno fornito a Rydall le prove oggettive dei loro risultati concreti e trasformativi.
Che siate principianti o esperti, potete stare tranquilli perché il libro che avete tra le mani è una guida affidabile alle gloriose potenzialità che tentano di emergere all'interno, nel corso e sotto forma della vostra vita."
Dalla prefazione di Michael Bernard Beckwith

"In questo libro condividerò con voi il segreto della vostra autentica sovranità e del vostro potere, l'antica verità che i grandi mistici hanno cercato di tramandare, ma che è andata per lo più perduta, un principio che è stato impiegato da esponenti di spicco in ogni settore per creare opere d'arte, costruire imperi e innescare le forze rivoluzionarie, e che, tuttavia, solo di rado è stato compreso o articolato.
Finora. Diciamo addio tutti insieme al presunto "automiglioramento" e diamo il via al processo di liberazione del nostro vero Sé." Derek Rydall

La quercia nasce sotto forma di ghianda, un piccolo frutto che non ci aspetteremmo mai essere in grado di generare una pianta così possente, capace di vivere qualche secolo e di fornire cibo, ombra, riparo e molto altro ancora a centinaia di creature diverse.
Eppure in quel seme c'è uno schema invisibile perfettamente progettato per farlo diventare una quercia.
Dentro quel minuscolo pezzetto di materia c'è un potenziale infinito ed eterno. Lo stesso vale anche per te.

I libri sono strumenti grandiosi. Ma si corre sempre il rischio di diventare bravi in teoria senza acquisire la vera saggezza.
Le parole scritte sulla carta possono elevare la coscienza e far intravedere il tuo potenziale.
Ma solo impegnandoti attivamente nel concreto e creando una pratica quotidiana potrai realizzare una vera trasformazione e godere di doni superiori come vitalità, abbondanza e realizzazione.

LE SETTE FASI DELLA LEGGE DI EMERSIONE: UN PERCORSO RIVOLUZIONARIO DI TRASFORMAZIONE PERSONALE

- "Fase 1: Vedere la visione compiuta": un processo di introspezione unico per scoprire il tuo vero destino, ossia il seme del potenziale che è già stato piantato nel terreno della tua anima.
- "Fase 2: Coltivare le condizioni congruenti": imparerai ad allineare la vita interiore alla visione, a sintonizzare le frequenze della mente (come fosse una radio) là dove la tua musica sta già suonando, a smettere di lottare per far accadere qualcosa e acquisire invece la capacità di accogliere questo qualcosa.
- "Fase 3: Elaborare il piano quantistico": adatterai la visione interiore e quella esteriore a uno stile di vita che ti porterà dal vivere a caso al vivere con uno scopo.

- "Fase 4: Dare quel che sembra mancare": qualunque cosa ci manchi è quello che non stiamo dando. Abbiamo scorte infinite di bene chiuse a chiave nella nostra coscienza.
Comprenderai come invertire il flusso, come liberare il potenziale imprigionato invece di prendere roba all'esterno, smettendo di dipendere da qualcuno o qualcosa.
La "Fase 5: AGIRE come se si fosse completi" chiarisce il ruolo della giusta azione nell'incanalare il potenziale inutilizzato piuttosto che raggiungerlo, creando un effetto semplificato che diminuisce la resistenza interiore, riduce lo scarto temporale e velocizza i risultati.

- "Fase 6: Accogliere a braccia aperte ciò che sembra incompleto": inizierai un valido procedimento trasformazionale che ti dà gli strumenti per destreggiarti tra le soglie critiche della mente (che sabotano a livello inconscio le possibilità di successo) e trasformare i difetti e le paure in preziosi semi che attivano ciò che di straordinario c'è in ogni persona.
- "Fase 7: Attendere alla legge": la maggior parte del lavoro è svolto sotto la superficie, nascosto alla vista. Proprio come un contadino deve coltivare il terreno e nutrire un seme finché questo non attecchisce anche tu devi dedicarti a ciò che hai piantato, invece di saltare di palo in frasca in cerca di un rapido guadagno.
La messa in pratica di tale principio porta a quella che in Un corso in miracoli si definisce "un'infinita pazienza che produce risultati immediati" e costituisce il primo passo sul sentiero verso la padronanza.
Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

venerdì 10 marzo 2017

IO NON PENSO POSITIVO di Gabriele OETTINGEN Come realizzare i tuoi desideri

"IO NON PENSO POSITIVO Come realizzare i tuoi desideri" di Gabriele OETTINGEN (Edizioni Tlon) è il risultato di un brillante lavoro di ricerca ventennale sulla scienza motivazionale.
Con questo libro Gabriele Oettingen ti insegna a liberarti dai falsi miti della positività per ottenere un nuovo modo per immaginare il futuro.
Io non penso positivo presenta una sola sorprendente idea: gli ostacoli che, secondo noi, impediscono maggiormente di raggiungere i nostri più grandi desideri, in realtà possono accelerarne la realizzazione.
L'autrice sviluppa qui la sua teoria sul pensiero positivo, uno strumento mentale che si usa in ogni area della vita, ma che in realtà ti soddisfa solo virtualmente, sottraendoti l'energia necessaria per raggiungere davvero i tuoi obiettivi.

Gabriele Oettingen insegna psicologia alla New York University e all'Università di Amburgo.
La sua ricerca si focalizza su come le persone immaginano il futuro e il suo impatto sulla cognizione, l'emozione e il comportamento. I suoi studi sono stati pubblicati sulle più autorevoli riviste scientifiche e hanno provocato molte discussioni.

Leggi un estratto dal libro IO NON PENSO POSITIVO Come realizzare i tuoi desideri di Gabriele OETTINGEN


Quali sono i tuoi desideri e i tuoi obiettivi per il futuro? Come pensi di raggiungerli?
Gabriele Oettingen (analizzando il funzionamento del pensiero positivo) è riuscita a dimostrare che il successo e la soddisfazione personale derivano da un diverso rapporto tra realismo e fantasia che non si deve basare solo sulle visualizzazioni positive del futuro.
Così ha elaborato una tecnica alternativa che tiene conto anche degli ostacoli reali: una sorta di "ottimismo realistico". E' il metodo WOOP: Wish (desiderio), Outcome (risultato), Obstacle (ostacolo), Plan (piano d'azione):

"Aggiungendo un pizzico di realismo all'immagine mentale positiva del futuro il contrasto mentale permette di diventare sognatori e individui che AGISCONO.
La ricerca scientifica che qui viene esposta suggerisce che fantasticare ingenuamente non è sempre un bene come si vuol far credere.
Io non penso positivo indaga e documenta la forza di un compito all'apparenza semplice: mettere uno accanto all'altro i nostri sogni e gli ostacoli che ci impediscono di realizzarli.
Nel corso del libro approfondisco i motivi per i quali questa strategia funziona, in particolar modo a livello della mente inconscia, e illustro il processo di pianificazione che la rende ancora più efficace.

Negli ultimi due capitoli applico il metodo del contrasto mentale a tre ambiti del cambiamento personale (prendersi cura della propria salute, coltivare relazioni migliori, aumentare le proprie prestazioni a scuola e al lavoro) e fornisco dei consigli su come riuscire a introdurlo nella propria vita.
Nello specifico presento una procedura di quattro passi basata sul contrasto mentale e chiamata WOOP.
Si tratta di una tecnica facile da imparare, applicabile sia ai desideri immediati che a quelli a lungo termine, e la cui capacità di rendere più diretti e motivati è stata scientificamente provata." Gabriele Oettingen

APPLICA LA TECNICA WOOP ALLA TUA VITA PROPRIO ADESSO:

1) IDENTIFICA UN DESIDERIO: ti è caro? Lo trovi una sfida stimolante? Credi di poterlo realizzare?
2) IDENTIFICA IL MIGLIOR RISULTATO: qual è il sentimento principale che proveresti se questo desiderio si avverasse?
3) IDENTIFICA L'OSTACOLO: qual è l'ostacolo dentro di te che ti impedisce di realizzare l'obiettivo?
4) CREA UN "SE"/POI PIANIFICA: cosa diresti a te stesso per superare l'ostacolo? Quale azione potresti compiere per superare l'ostacolo? Quando si presenterà il prossimo ostacolo?



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

giovedì 9 marzo 2017

LA MIA FILOSOFIA DEL SUCCESSO di Jim ROHN Il meglio del più grande business philosopher d’America

"LA MIA FILOSOFIA DEL SUCCESSO Il meglio del più grande business philosopher d'America" di Jim ROHN (GRIBAUDI edizioni www.gribaudi.it) è un libro straordinario, in cui Jim Rohn stesso, uno degli oratori e motivatori più convincenti del nostro tempo, ha raccolto le idee più significative dei trent'anni della sua filosofia personale.
Una raccolta di pensieri e riflessioni di questo straordinario comunicatore per motivarti a migliorare te stesso e farti avanti per diventare il vero protagonista della tua vita!
"Che immenso tesoro è questo libro! Ma ti avverto: spalancherà per te le porte del successo che pensavi fossero inchiodate. Volta pagina. Jim ha acceso le luci per te!"
Dottie Walters, autrice di The Greatest Speakers I Have Ever Heard

"Jim Rohn è straordinario! È tra i più fini e professionali oratori d'America con un messaggio che tutti dovrebbero ascoltare."
Brian Tracy
"Jim Rohn, il mio primo insegnante di crescita personale, mi ha insegnato che se hai motivi sufficienti puoi fare qualunque cosa. La motivazione fa la differenza tra l'essere interessato e l'essere impegnato a realizzare qualcosa."
Anthony Robbins, dal suo bestseller Come ottenere il meglio da sè e dagli altri
Leggi anche le recensioni di altri 4 libri dello stesso autore:

LA VIA DEL SUCCESSO di Jim ROHN 140 riflessioni quotidiane 


LE 5 CHIAVI PRINCIPALI DEL SUCCESSO di Jim ROHN La filosofia di Jim Rohn ha aiutato milioni di persone nel mondo a cambiare in meglio la loro vita

7 Strategie per la Ricchezza e la Felicità di Jim ROHN

Il Puzzle della Vita di Jim ROHN


Jim Rohn (www.jimrohn.com scomparso il 5 dicembre 2009) era un eccezionale motivatorebusinessmanoratore e autore di bestseller
L'azienda di sviluppo personale Nightingale Conant lo riconosce come "il più grande oratore motivazionale di tutti i tempi". 
Il suo lavoro ha influenzato l'avvio e la carriera di molti autori, tra cui Anthony RobbinsMark Victor HansenBrian Tracy e Jack Canfield
La stragrande maggioranza degli autori motivazionali continuano a prendere spunto da lui per scrivere i propri testi e confezionare i propri discorsi.
Leggi le mie citazioni preferite di Jim Rohn:

Jim Rohn: le mie citazioni preferite

Leggi un estratto dal libro LA MIA FILOSOFIA DEL SUCCESSO di Jim ROHN

"Questo libro è una raccolta di alcuni dei pensieri che ho scritto o declamato nel corso degli anni. Ma posso assumermi poco merito per l'originalità di una qualsiasi di queste espressioni.
Qualunque sia la comprensione che io possa avere della vita e degli affari è il risultato di una dieta ricca di idee di altri le cui parole mi hanno indotto a trovare nuovi modi per esprimere antiche verità.
La mia speranza è che in queste pagine tu possa trovare le parole che ti stimoleranno ad alzarti e farti avanti.

Dopotutto sono state tre semplici parole pronunciate da una madre morente a suo figlio ad avere cambiato radicalmente la vita di un ragazzo e la nostra nazione.
Le parole "Sii qualcuno, Abe" hanno così ispirato un giovane dell'Illinois fino a diventare il sedicesimo presidente degli Stati Uniti.
Ti auguro un viaggio simile, qualunque sia il tuo punto di partenza attuale fino a dove vorrai andare e che persona vorrai diventare.
Ti auguro di vivere una vita straordinaria e memorabile." Jim Rohn

Ecco 
alcune delle mie riflessioni preferite tratte dal bestseller La mia filosofia del successo di Jim Rohn (il meglio del più grande business philosopher d'America):

"COMUNICAZIONE/PERSUASIONE

L'obiettivo di una comunicazione efficace dovrebbe essere che l'ascoltatore arrivi a dire: "Anch'io!" rispetto a "E allora?".
Impara a esprimere, non a impressionare. Non è l'argomento che tratti, quanto più il modo in cui lo tratti a fare la differenza.
Meglio sottostimati che sopravvalutati. Lascia che le persone si sorprendano di quanto il risultato sia più di quanto hai promesso e più facile di quanto hai detto.
Per una comunicazione efficace usa la brevità. Gesù disse: "Seguimi". Questo è breve. E ha potuto essere breve grazie alla sua persona che non aveva bisogno di spiegare.

Non puoi parlare di ciò che non sai. Non puoi condividere ciò che non senti. Non puoi modificare ciò che non hai. E non puoi dare ciò che non possiedi.
Per dare e condividere, e affinché sia efficace, è prima necessario avere.
Una buona comunicazione inizia con una buona preparazione. Una comunicazione efficace è per il 20% ciò che sai e per l'80% come ti senti in merito a ciò che sai.
È potente quando ciò che dici è solo la punta dell'iceberg di ciò che sai. Se comunichi semplicemente, puoi cavartela. Ma se comunichi abilmente, puoi fare miracoli.
La persuasione reale deriva dal mettere più di te stesso in tutto ciò che dici.

Le parole hanno un effetto. Le parole cariche di emozione hanno un effetto potente. La comunicazione è la capacità di influenzare gli altri con le parole.
Approfitta di ogni occasione per praticare le tue abilità comunicative in modo che quando le occasioni importanti sorgeranno avrai il dono, lo stile, l'acutezza, la chiarezza, e le emozioni per influenzare l'altro.
Non avere paura di prendere ispirazione se qualcun altro si è espresso bene.
Winston Churchill ha detto: "La verità è incontrovertibile. La malizia può attaccarla e l'ignoranza può deriderla, ma alla fine eccola". E' detto così bene che potresti rimanere sveglio a pensarci tutta la notte e non arrivare a tanto.

DESIDERIO/MOTIVAZIONE

Gli esseri umani hanno la notevole capacità di ottenere esattamente ciò che devono avere. Ma c'è una differenza tra un dovere e un bisogno.
La migliore motivazione è l'auto-motivazione. Uno dice: "Vorrei che qualcuno venisse da me e mi spronasse". E se non si presentasse nessuno? Devi avere un piano migliore per la tua vita...
Quando sai cosa vuoi, e lo vuoi davvero, troverai un modo per averlo.
La motivazione da sola non basta. Se hai un idiota e lo motivi, ora avrai un idiota motivato. Senza un senso di urgenza il desiderio perde il suo valore.

DISCIPLINA

Dobbiamo tutti soffrire di uno dei due dolori: il dolore della disciplina o il dolore del rimpianto. La differenza è che la disciplina si misura in once mentre il rimpianto in tonnellate.
La disciplina è il ponte tra gli obiettivi e la realizzazione. Una disciplina porta sempre a un'altra disciplina. L'affermazione senza disciplina è il preludio del delirio.
Non è necessario cambiare più di tanto per poter fare una grande differenza. Poche semplici discipline possono avere un grande impatto su come sarà la vita nei prossimi 90 giorni, figuriamoci nei prossimi 12 mesi o nei prossimi 3 anni.

La minima mancanza di disciplina comincia a erodere la tua autostima. Tutte le discipline si influenzano a vicenda.
Erroneamente uno dice: "Questa è l'unica area in cui ho deluso". Non è vero. Ogni delusione influenza il resto. Non pensarla così è da ingenui.
La disciplina è il fondamento su cui si basa ogni successo. La mancanza di disciplina porta inevitabilmente al fallimento.
La disciplina ha in sé il potenziale per la creazione dei futuri miracoli. Il momento migliore per impostare una nuova disciplina è quando l'idea è forte." Jim Rohn



Un caro saluto. Raffaele Ciruolo 


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz